Cosa vedere ad Abbiategrasso

MONUMENTI E CHIESE
Nel centro storico della cittadina si trovano i monumenti più importanti.

Interessante può essere la visita alla Chiesa di Santa Maria Nuova, costruita nel 1497 e preceduta da un meraviglioso portico attribuito fino a qualche anno fa al Bramante.

Il Castello Visconteo, situato in un punto di importanza strategica perchè in asse con il Naviglio Grande e con la strada di collegamento Milano-Vigevano e attualmente in restauro, fu un antico maniero completamente rivoluzionato dai Visconti nel 1381.

Abbiategrasso si pregia di un’ulteriore monumento storico: l’eccezionale quattrocentesco Convento dell’Annunciata. Nel 2003, il restauro ha portato ad una sorprendente scoperta:

il ritrovamento di un intero ciclo di affreschi sulle pareti dell’abside della Chiesa con le Storie della Vergine, datato 1519 e firmato dal pittore caravaggino Nicola Mangone

Nel visitare la città non può mancare una passeggiata nella centralissima Piazza Marconi, completamente circondata da portici trecentesci sotto i quali si trovano numerosi negozi.

IL NAVIGLIO

Abbiategrasso è una terra straordinaria, dove paesaggio, natura, storia, arte e cultura si intrecciano con armonia e i Navigli forniscono l’ambiente autentico del luogo.
Alla navigazione lungo il Naviglio Grande, curata dalla Navigli Lombardi, si affiancano  itinerari turistici.

PARCO DEL TICINO

Abbiategrasso è fra i Comuni consorziati nel Parco Lombardo della Valle del Ticino, cintura verde nella quale si conservano bellezze naturalistiche sullo sfondo del fiume Ticino e bellezze rurali come cascine e mulini, che a pochi chilometri dal centro cittadino permangono come testimonianza del fascino di Abbiategrasso.